Cronaca Europa

Germania, cliente denuncia lucciola per “orgasmo prematuro”

Germania, cliente denuncia lucciola per "orgasmo prematuro"

Germania, cliente denuncia lucciola per “orgasmo prematuro”

BERLINO – Un ragazzo di 18 anni si è rivolto alle forze dell’ordine per denunciare una p********a. La ragione? “Orgasmo prematuro”. La vicenda arriva dalla Germania, dove un 18enne di Saarwelling, come riporta il Volksfreund, aveva contattato una p********a 26enne rumena su un sito internet. Dunque, i due si sono ritrovati in un appartamento dove si erano accordati per un “servizio completo” da 160 euro, pagati in anticipo e per una “performance” di un’ora.

Peccato però che il 18enne dopo soli 10 minuti abbia raggiunto l’orgasmo. E la p********a ha considerato terminato il suo lavoro. Dunque il ragazzo ha deciso di denunciare per truffa la donna, sostenendo che l’orgasmo sia stato provocato dalla stimolazione manuale contro la sua volontà, che avrebbe provocato così il prematuro orgasmo. Ora la procura di Saarbrücken dovrà stabilire se si è trattato di truffa o meno.

To Top