Cronaca Europa

Germania. Ministro Esteri contro manovre Nato a est

Truppe Nato in Europa est

Truppe Nato in Europa est

GERMANIA, BERLINO -Il ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier, ha criticato le esercitazioni della Nato nell’est dell’Europa, accusando l’Alleanza di essere “guerrafondaia”.

In un’anticipazione dell’intervista rilasciata alla Bild, Steinmeier sostiene che le vaste manovre lanciate dalla Nato sono controproducenti per la sicurezza regionale e potrebbero infiammare le tensioni con la Russia.

Invita quindi l’Alleanza ad avviare più dialogo e cooperazione con Mosca. “Quello che non dovremmo fare ora è infiammare ulteriormente la situazione attraverso minacce di guerra”, ha detto il ministro. “Chi pensa che una parata simbolica di carri armati sul confine a est dell’Alleanza porti sicurezza, si sbaglia”, ha aggiunto.

Il 7 giugno scorso, la Nato ha lanciato un attacco simulato della Russia contro la Polonia. Le esercitazioni hanno lo scopo di testare la capacità della Nato di rispondere alle minacce di Mosca e si svolgono ogni due anni. Ma la Russia ha ripetutamente detto che le truppe vicino ai suoi confini sono una minaccia per la sua sicurezza.

To Top