Blitz quotidiano
powered by aruba

Germania: ragno nelle banane, supermercato chiuso

BERLINO – E’ stato chiuso, per sicurezza, un supermercato di una cittadina tedesca. Il motivo? Un ragno nelle banane. L’animale in realtà è decisamente pericoloso e proviene dal Brasile, luogo di origine del carico di banane vendute nel negozio. Ne parla Il Messaggero:

Attimi di terrore in un supermercato di Harpstedt, nel Nord della Germania. Il negozio è stato evacuato dopo la scoperta di un pericoloso ragno velenoso in un carico di banane proveniente dal Brasile. Sul posto sono intervenuti i pompieri, un aracnologo e un veterinario, che sono riusciti a catturare l’animale. Il ragno era effettivamente molto pericoloso, si trattava di un Phoneutria, detto anche ragno delle banane. Questa specie, che può raggiungere i 15 cm di diametro, zampe comprese, è considerata fra le più aggressive e velenose che vi siano. L’inquietante incidente è avvenuto ieri pomeriggio in un supermercato di Harpstedt, in Bassa Sassonia. Una volta catturato il ragno, che è stato consegnato ad un centro zoologico, il negozio è stato riaperto normalmente questa mattina.

Ecco qualche notizia in più sulla Phoneutria, da Wikipedia:

La specie vive nelle foreste e zone umide ed è piuttosto diffusa in varie zone del Brasile, ed è stata rinvenuta anche più a sud in Argentina settentrionale, Uruguay e Paraguay. Vive soprattutto nella foresta amazzonica e atlantica, e la sua propensione a nascondersi tra le piantagioni di banane ne favorisce il contatto con gli uomini e ne accresce la reputazione di ragno pericoloso. La si può incontrare fra i caschi di banane, nascondigli abituali di molti altri ragni, e anche nelle abitazioni urbane nascosta nelle scarpe, nei vestiti o nei sacchetti della spazzatura. Conviene quindi prestare la massima cautela quando si scorge un ragno di grandi dimensioni tra le banane o in un capo di abbigliamento, in particolare se assume la caratteristica posizione di attacco con le zampe anteriori alzate.

 


TAG: ,