Cronaca Europa

Ginecologo accusato di molestie da 4 colleghe: scandalo all’università di Birmingham

ginecologo-molestie-colleghe

Ginecologo accusato di molestie da 4 colleghe: scandalo all’università di Birmingham

BIRMINGHAM – Khaled Ismail, considerato un rispettabile ginecologo 49enne dell’University of Birmingham, è stato accusato da 4 giovani colleghe di molestie sessuali, tra cui aver palpeggiato il fondoschiena di un’ostetrica nel corso di un parto gemellare e accarezzato la coscia di una dottoranda che lo stava aiutando in un intervento.

Khaled Ismail, all’epoca era consulente ostetrico e ginecologo dell’University of Birmingham e quattro donne di cui non è noto il nome, hanno affermato di essere state messe in imbarazzo per i palpeggiamenti del professore ma di non aver mai parlato poiché all’interno dell’ospedale era rispettato da tutti.

Come spiega il Daily Mail, le colleghe più giovani che hanno iniziato a lamentarsi, erano convinte che “l’arroganza, la fiducia e l’anzianità di servizio” avrebbe impedito loro di segnalare le molestie.

Il consigliere del General Medical Council, Tom Forster, ha dichiarato che la motivazione di Ismail in questi casi era “sessuale” e che sceglieva donne subordinate, dottorande o ostetriche, e ciò ha comportato che “ciascuna fosse riluttante a segnalare l’accaduto poiché temeva che una denuncia a un collega più anziano avrebbe avuto un impatto negativo o fosse considerata una menzogna”. Khaled Ismail, nega qualsiasi condotta deplorevole ma il processo va avanti.

To Top