Cronaca Europa

Giovane disoccupato compra caverna a un euro. Ora è un B&b di successo

Giovane disoccupato compra caverna a un euro. Ora è un B&b di successo

Giovane disoccupato compra caverna a un euro. Ora è un B&b di successo

PARIGI – Quando l’ha comprata, al prezzo simbolico di un euro, era poco più che una caverna, ricolma di rifiuti. Da quel rudere scavato nella pietra è riuscito a ricavare un rifugio caldo e accogliente e pure una fonte di guadagno.

L’incredibile storia di successo viene dalla Loira, in Francia, dove il giovane Alexis Lamoureux, disoccupato di 23 anni, ha saputo fare di necessità virtù. Quattro anni fa, lui e la sua fidanzata sono rimasti senza lavoro, dopo che il bar in cui avevano lavorato per tre anni ha chiuso i battenti. In cerca di una nuova occupazione, hanno deciso di optare per una soluzione abitativa più economica. Ed è in quel frangente che è balenato il lampo di genio.

Alexis si è ricordato della vecchia grotta abbandonata in cui aveva vissuto sua zia 25 anni prima. E’ tornato a visitarla e nonostante l’assenza di luce e acqua corrente, in mezzo a un cumulo di rifiuti, ha saputo intravederne il potenziale. Così quando il Comune ha messo all’asta il rudere, se l’è aggiudicato al costo risibile di un euro.

In 12 mesi i due giovani hanno investito tutti i risparmi messi da parte e hanno trasformato la sporca caverna in un accogliente Bed & Breakfast che ha riscosso gran successo. Si chiama Amboise Troglodyte, adatto a chi cerca esperienze insolite e suggestive.

 

 

To Top