Cronaca Europa

Gran Bretagna, caccia RAF scortano aereo passeggeri romeno

Gran Bretagna, caccia RAF scortano aereo passeggeri romeno

Gran Bretagna, caccia RAF scortano aereo passeggeri romeno

LONDRA – Paura nei cieli del Regno Unito. Due jet della Royal Air Force si sono levati in volo per intercettare e scortare un aereo passeggeri decollato da Bucarest fino all’aeroporto di Birmingham dopo che le comunicazioni con il velivolo si erano interrotte.

I caccia sono partiti dalla base aerea di Coningsby, nel Lincolnshire, la mattina di martedì 7 marzo per accompagnare l’aereo appena arrivato nello spazio aereo britannico.

L’aereo passeggeri era decollato da Bucarest, in Romania, all’1:30 di notte ora locale ed è atterrato alle 7:28 di mattina all’aeroporto di Birmingham. Prima dell’azione dei jet della Raf era stato accompagnato da caccia belgi.

I caccia vengono mobilitati solo nel caso in cui non sia stato possibile identificare un aereo con altri mezzi, per esempio se vengono interrotte le comunicazioni con la torre di controllo del traffico aereo, come in questo caso.

Un portavoce della Royal Air Force ha spiegato al Daily Mail: “Un compito importantissimo della RAF è quello di controllare lo spazio aereo sopra il Regno Unito e, se necessario, anche oltremare. Oggi e ogni giorno, come la Battaglia d’Inghilterra del 1940, continuano ad essere pronti ad agire per ogni eventualità”.

To Top