Blitz quotidiano
powered by aruba

Gran Bretagna vieta uso raggi X scova clandestini su tir

LONDRA – La polizia di frontiera inglese non potrà utilizzare i raggi X sui camion durante la ricerca di immigrati illegali nei porti francesi nel caso in cui le radiazione danneggino la salute dei clandestini”.  Lucy Moreton dell’Immigration Service Union ha detto che è permesso di utilizzare gli scanner solo nei porti in Francia durante la ricerca di merci di contrabbando o illegali.
La rivelazione arriva dopo che è emerso che almeno 24 dei migranti arrivati in Gran Bretagna nascosti nella parte posteriore di due e già in libertà.

La Moreton ha detto al Times :”I francesi non ci permetteranno di usarli per la ricerca di clandestini. Permettono solo di utilizzare gli scanner a raggi X per scoprire il contrabbando, non le persone”.
Parlando al reporter del Times, Ric Ford, il segretario generale ISU, Sean O’Neill, ha aggiunto che le macchine sono “molto, molto lente a funzionare, prendono circa un’ora per ogni veicolo”.
Moreton ha affermato che un aumento dei controlli alle frontiere sulla scia degli attacchi di Bruxelles sono suscettibili di durare solo per due settimane, perché il livello di intensificazione non può essere mantenuto.

La Moreton – dell’ISU, che rappresenta Border Agency and immigration staff – ha detto controlli erano aumentati ai posti di frontiera, ma a lungo termine avrebbero interrotto in modo significato il trasporto delle merci.  Ha detto al programma Today della BBC Radio 4:”Ci sono un bel po’ di soldi immediatamente disponibili per interventi di profilo molto elevato”.
Abbiamo intensificato i controlli alla frontiera, ed a tutte le frontiere, ma si mantiene che ad un alto livello per un lungo periodo di tempo e se vi è la volontà politica, o potenzialmente anche la necessità di farlo.’

Alla domanda se ci fosse la volontà politica, ha risposto: “Vista l’esperienza del passato si può supporre che non lo sia. L’aumento dei controlli al confine durano circa due settimane, o questo almeno è il tempo dopo gli attacchi di Parigi”. Nel frattempo, una relazione dell’Indipendent Chief Inspector of Borders and Immigration ha scoperto che i piani per eliminare i criminali stranieri e clandestini sono stati cancellati nel 40 per cento dei casi.

E la notte scorsa è stato rivelato, almeno 24 dei migranti arrivati nel Regno Unito che si nascondevano nella parte posteriore di due camion, nei giorni scorsi sono già stati liberati.
Tutti i 51 clandestini avevano presentato domanda di asilo e i rimanenti 27 uomini, donne e bambini sono stati scoperti nascosti in paese, nell’attesa di poter uscire.
Uno dei camion arrivati mercoledì nel Regno Unito, ore dopo che il ministro Theresa May aveva annunciato la sicurezza delle frontiere dopo gli attentati suicidi di Bruxelles, in cui 31 sono state uccise e ferite 270 persone.

Fotografie di clandestini stipati come sardine nella parte posteriore di un camion sono state pubblicate all’inizio della settimana.
E’ stata una dimostrazione schiacciante di come la Gran Bretagna ha perso il controllo dei suoi confini e alimentato timori circa il rigore dei controlli di sicurezza durante l’allarme terrorismo.
Tutti i 51 migranti hanno sostenuto che erano in fuga da guerre, persecuzioni e disastro umanitario in Iran, Iraq e Siria.
La maggior parte di loro è stata trasferita la Kent Untake Unit dove è stato dato cibo, bevande e cure mediche, e sottoposte a controlli di sicurezza. Il Daily Mail ha scritto nel 2008, che nel Regno Unito alla polizia di frontiera a Calais era stato vietato di utilizzare i raggi X per cercare gli immigrati clandestini in camion, a meno che non avessero il permesso scritto dei clandestini”.

Immagine 1 di 5
  • migrant 05
  • Gran Bretagna: vietato usare raggi X scova clandestini su tir
Immagine 1 di 5