Cronaca Europa

Grenfell Tower, inquilini avevano denunciato pericolosità grattacielo: “Solo un incendio…”

Grenfell Tower, inquilini avevano denunciato pericolosità grattacielo: "Solo un incendio..."

Grenfell Tower, inquilini avevano denunciato pericolosità grattacielo: “Solo un incendio…”

LONDRA – Vedendo le immagini della Grenfell Tower in fiamme a Londra e il fumo il cielo è impossibile non pensare alle Torri gemelle di New York. All’attentato dell’11 settembre 2001. Sul web iniziano a circolare le prime voci che si possa trattare di un attentato. Ma sono solo sospetti. Si teme però che l’intero grattacielo possa crollare: l’intera zona è stata infatti messa in sicurezza. Il crollo rischierebbe di coinvolgere anche le palazzine che sorgono nei paraggi. La situazione è in costante evoluzione.

Ma tutto questo era stato previsto dal comitato degli inquilini del grattacielo: i circa 500 abitanti avevano documentato il tutto in un dossier (leggi qui) in cui si lamentavano per il cattivo stato di manutenzione della struttura, nonostante una ristrutturazione dello scorso anno. Grenfell Action Group aveva denunciato la vetustà degli estintori dei vani ascensori, in quelli caldaie e al piano terra. Nel novembre del 2016 infatti l’organizzazione dei residenti affermava: “E’ un pensiero agghiacciante, ma crediamo fermamente che solo un evento catastrofico” come “un incendio di grandi dimensioni possa portare ad un cambiamento” della situazione.

Il dito era stato puntato contro la disponibilità di un solo ingresso, a causa dell’avvio di lavori di riqualificazione della stabile, e contro la presenza di rivestimenti in plastica considerati pericolosi e infiammabili. Anche diversi testimoni dei fatti di stanotte hanno avanzato l’ipotesi che la plastica possa aver avuto un ruolo cruciale nell’alimentare il fuoco e il fumo durante il rogo.

To Top