Cronaca Europa

Grenfell Tower: rischio incendio per altri 60 grattacieli nel Regno Unito

Grenfell Tower: nel Regno Unito altri 27 grattacieli a rischio incendio

Grenfell Tower: nel Regno Unito altri 27 grattacieli a rischio incendio

LONDRA – L‘inferno della Grenfell Tower  potrebbe ripetersi. Dai controlli scattati in tutto il Regno Unito dopo la l’incendio del 14 giugno a Londra in cui hanno perso la vita 79 persone, rimaste intrappolate nei loro appartamenti andati a fuoco, 60 complessi di grattacieli hanno fallito il test sui rivestimenti anti-incendio, simili a quelli che hanno favorito – invece di contenere – il propagarsi delle fiamme della Grenfell Tower divampate da un frigorifero difettoso.

Tra i Comuni interessati, oltre a Londra, ci sono Manchester, Portsmouth, Plymouth e Hounslow. Adesso sta alle autorità municipali decidere come procedere. A Portsmouth, ad esempio, sono già stati tolti da due torri i rivestimenti che non hanno superato il test di sicurezza, ma nessun residente è stato costretto a lasciare il proprio appartamento. A Camden invece l’evacuazione di quattro torri di Chalcots Estate è cominciata in fretta e furia, causando non pochi malumori tra i residenti per il breve preavviso, quando fino alla sera prima sembrava che non fosse necessaria.

Circa 650 appartamenti sono dunque stati sgomberati, con 4.000 sfollati che ora attendono una sistemazione. Alcuni hanno passato la notte su materassi gonfiabili messi a disposizione nelle palestre, altri hanno trovato rifugio da parenti o amici. Altre 83 persone si sono rifiutate di lasciare le loro case.

“Lo so che alcuni residenti sono arrabbiati, ma il consiglio di Camden ha agito per la loro sicurezza”, ha detto Georgia Goulg, capo del consiglio comunale di Camden, nel nord di Londra, spiegando che la misura precauzionale è stata presa per consentire i dovuti interventi che dovrebbero durare 3 o 4 settimane.

Sulla vicenda è intervenuta anche la premier Theresa May, che nei giorni scorsi era stata fortemente criticata per la gestione della tragedia della Grenfell Tower. May ha assicurato che il governo è al lavoro con le autorità locali per garantire a tutti un posto dove stare. Intanto Celotez, la ditta che ha prodotto i pannelli della Grenfell Tower, ha annunciato che non li utilizzerà più sui grattacieli alti oltre 18 piani.

To Top