Blitz quotidiano
powered by aruba

Hull, uomo armato di ascia in strada ucciso dalla polizia

LONDRA – Si aggirava per le strade della cittadina di Hull, in Gran Bretagna, armato di ascia. Un uomo di 31 anni è stato ucciso a colpi di pistola dagli agenti di polizia che avevano dapprima provato a fermarlo con un taser. Non è ancora chiaro se l’uomo fosse uno squilibrato o avesse un movente.

Lo riferiscono i media citando fonti investigative e testimoni. Non è chiaro ancora il contesto dell’episodio, né se l’uomo – del quale per ora non è stato reso noto il nome – fosse uno squilibrato o avesse un qualche movente.

Stando alla Bbc, gli agenti hanno dapprima cercato di fermare il sospetto colpendolo con le scariche elettriche di un taser e quindi hanno aperto il fuoco, centrandolo almeno 2 volte. L’uomo è crollato alla fine per strada, in una pozza di sangue, ed è stato soccorso e portato in ospedale, ma è stato dichiarato morto poco dopo.