Cronaca Europa

Il principe Friso sta ancora male: la figlia va da lui

BOLZANO – Le condizioni di principe Johan Friso d'Olando, travolto venerdi' da una valanga durante un fuoripista a Lech am Arlberg, restano gravi. Il pericolo di vita non e' ancora scongiurato, ha comunicato una portavoce del governo olandese. Solo tra qualche giorno si sapra' se la mancanza di ossigeno ha causato danni al cervello.

La famiglia reale, questa mattina, e' tornata alla Clinica universitaria di Innsbruck, dove Johan Friso e' ricoverato in rianimazione, utilizzando questa volta pero' una entrata secondaria e non quella principale, dove erano appostati decine di giornalisti e fotografi. Per la prima volta, oltre alla regina Beatrice e alla moglie Mabel, gli hanno fatto visita la figlioletta Joanna Zaria, di 5 anni, e la suocera. Ieri sera, il fratello Willem Alexander si era recato al capezzale, dopo aver passato la giornata con le nipotine.

In settimana la polizia sentira' l'amico, che e' stato travolto dalla valanga con Friso ma che e' rimasto praticamente illeso grazie a uno speciale zaino-airbag. L'uomo, un albergatore, sarebbe ancora in stato di shock.

To Top