Cronaca Europa

Incendio in Costa Azzurra: 10.000 persone sfollate durante la notte

Incendio in Costa Azzurra: 1000 persone sfollate durante la notte

Incendio in Costa Azzurra: 1000 persone sfollate durante la notte

ROMA – Diecimila persone sono state sfollate durante la notte tra martedì e mercoledì a causa di un nuovo incendio nel sud-est della Francia. Lo riportano i media francesi. Almeno 400 ettari di terreno sono stati bruciati a Bormes-les-Mimosas, nel dipartimento del Var, un’area molto frequentata in estate. Da tre giorni le fiamme stanno divorando migliaia di ettari di terreno lungo la costa mediterranea e in Corsica. Gli incendi sono arrivati fino alla zona del Golfo di Saint Tropez.

Mentre 5 Canadair e 450 pompieri stanno cercando di domare un incendio che ha già bruciato 600 ettari di foresta sul massiccio di Luberon, a sud del dipartimento di Vaucluse, e in altri villaggi della zona a pochi chilometri a nord di Nizza, ci sono almeno diecimila persone evacuate dalle proprie abitazioni. Fiamme anche in Corsica e in altri dipartimenti meridionali, per un totale di 4000 ettari di bosco distrutti.

To Top