Cronaca Europa

James Barnes e Amy, marito e moglie trovati morti a 15 miglia di distanza. Ipotesi omicidio-suicidio

James Barnes e la moglie Amy

James Barnes e la moglie Amy

LONDRA – Gli amici pensavano che fosse un coppia perfetta, che James Barnes, 32enne di Birmigham e la moglie Amy, 30, fossero fatti l’uno per l’altro ma la polizia ritiene che l’abbia uccisa e si sia poi suicidato.
Il corpo senza vita di James Barnes, graphic designer, è stato trovato nella casa dei suoi genitori a Streetly, nelle Midlands occidentali, e 40 minuti dopo quello della moglie Amy a 15 miglia di distanza da Rednally, Birmingham, dove viveva la coppia che si era sposata tre anni fa.

Meno di tre ore prima di massacrare la moglie, Barnes aveva aggiornato il suo profilo Facebook e postato una foto delle nozze; precedentemente aveva scritto che il giorno del matrimonio la moglie era “bella” e “perfetta”.
Secondo la polizia, Amy è stata uccisa a Cofton Park, vicino Rednall e il marito si è poi suicidato nel giardino della casa dei genitori.

La coppia è stata descritta dai vicini come “perfettamente normale, cordiale”.
Barnes era appassionato di videogiochi violenti tra cui Call of Duty, Battlefield e Grand Theft Auto, scrive il Daily Mail.
Un amico ha dichiarato che la coppia, si conoscevano da sei anni, aveva avuto dei problemi ma “come in qualsiasi matrimonio”.

Un portavoce della polizia ha riferito che al momento i detectives non stanno cercando altre persone in relazione ai due decessi; le indagini andranno avanti per “stabilire le circostanze che hanno causato la morte della coppia”.

To Top