Blitz quotidiano
powered by aruba

James Hush colpevole: aveva video di donna che col polpo…

BLACKPOOL – Ammette il pos illegale d’immagini e video di grafia estrema, tra questi una donna che viene filmata mentre fa con un polpo. James Hush, 27 anni, di Blackpool, si è dichiarato colpevole dell’accusa di pos di immagini disgustose, offensive e oscene di tra un essere umano e un animale ma non solo, ha anche ammesso altre 12 accuse, tra il 2013 e il 2015, che includevano grafia infantile e voyeurismo.

Nel corso di un’udienza al Preston Crown Court, è emerso che quando la polizia ha fatto irruzione nella casa di Hush, ha trovato sul suo computer, 15.942 immagini di con bambini, di cui almeno 1.000 terribili e inquietanti, praticamente una galleria degli orrori.

Joe Allman, pubblica accusa al processo, ha detto che Hush per soddisfarsi , ha anche ripreso adulti e bambini al Sandcastle Waterpark, un parco acquatico al coperto a Blackpool, nel Lancashire.

Hush, che in tribunale indossava un abito nero, camicia grigia, cravatta a righe e occhiali scuri, sarà giudicato definitivamente a settembre.

Fino a quel momento, il giudice Brown ha deciso di lasciarlo in libertà, a patto che non acceda a computer o cellulari, in grado di scaricare e memorizzare le immagini.

Ad Hush è stato anche ordinato di non aver contatti, senza supervisione, con ragazzi sotto i 16 anni, non può entrare in nessuna piscina o parco acquatico del Regno Unito.


TAG: