Blitz quotidiano
powered by aruba

James Thorpe sbatte testa su fondo del mare e resta paralizzato

MALLORCA – Doveva essere un divertente addio al celibato sull’isola di Maiorca ma è finito in tragedia. Un vigile del fuoco inglese di 28 anni, dopo un terribile quanto assurdo incidente in mare è rimasto paralizzato dalla vita in giùJames Thorpe si è spezzato il collo, riportato la frattura di sette vertebre della spina dorsale. Secondo il suo racconto mentre remava è inciampato e caduto in mare, le cui acque erano ad altezza ginocchio, e sbattuto la testa sul fondo.

I medici asseriscono che non potrà mai più camminare ma Thorpe ha promesso che il matrimonio con la fidanzata Michaela Watson, il 24 giugno prossimo, si celebrerà lo stesso. Michaela, che si è affrettata a raggiungere Maiorca per essere accanto a James ha detto:”E’ così entusiasta di sposarsi, abbiamo trascorso due anni programmando il nostro grande giorno ed è straziante pensare che non potremo celebrare il matrimonio ma lui ha promesso che lo faremo”.

“Il suo obiettivo è quello di percorrere la navata e non riesco a togliergli l’idea dalla mente”. “Quando ho scoperto cosa era successo è stato come un incubo, quando l’ho visto sono rimasta devastata ma stiamo cercando di essere positivi e fare tutto il possibile per tornare a casa”.

La scorsa settimana, James era arrivato a Maiorca e solo due ore dopo l’atterraggio con gli amici era andato al mare. Mentre era sulla canoa, è stato improvvisamente travolto dall’acqua, è caduto e ha sbattuto la testa sul fondo del mare.

Michaela, 32 anni, ha detto che James ha capito immediatamente che si era spezzato il collo poiché nel corso dei sette anni nei Vigili del Fuoco, aveva seguito dei corsi di traumatologia.
“Ha continuato a mantenere la calma e non è annegato soltanto grazie a uno dei suoi amici che lo ha visto andare sott’acqua”. “Ha spiegato ai suoi amici cosa fare e loro hanno realizzato un poggiatesta di sabbia così da poter fermo il collo mentre un infermiere che si trovava lì per caso, si assicurava che non facessero manovre sbagliate che avrebbero peggiorato le ferite”.

James è stato ricoverato in un ospedale vicino e la risonanza magnetica ha rivelato che non solo aveva riportato la frattura del collo ma anche di sette vertebre. Ha subito un intervento chirurgico, gli è stato prelevato un osso dall’anca per sostituire quello, gravemente danneggiato, del collo, ma ora deve attendere per capire quali sono i danni permanenti. La famiglia ha aperto una raccolta di 20.000 sterline per riportare James nel Regno Unito, così che possa sottoporsi alla riabilitazione presso lo Sheffield Hospital dove c’è un team specializzato per questo tipo di lesioni.  “Ci è stato detto che non potrà mai camminare ma ora sente delle sensazioni nelle gambe e nei piedi, per ora ci aggrappiamo a queste”.

James e Michaela, per due anni hanno pianificato il loro matrimonio a tema Disney proprio perché lui fece la proposta a Disney World.

La coppia di Boston, Lincolnshire, avrebbe dovuto sposarsi nel Belvoir Castle a Grantham, il 24 giugno, successivamente volare verso Las Vegas e poi ancora due settimane di crociera ai Caraibi.  Michaela ha detto che se James non si sarà un po’ ripreso, il matrimonio sarà rimandato. “Voglio che goda della giornata quanto me. Se questo significa rimandare fin quando lui non sarà pronto, lo faremo. Il mio sogno è quello di sposare James, non importa quanto tempo dovrò aspettare”.


TAG: