Blitz quotidiano
powered by aruba

Jodie Leigh, ex anoressica: “20 calorie al giorno, non fate come me”

LONDRA – Nel periodo più buio dell’anoressia, Jodie Leigh era arrivata a pesare 32 chili. Questa ragazza inglese, in quel periodo, ingeriva solo 20 calorie al giorno. Per capirci, una mela conta circa 50 calorie. Tutto è nato nel 2013, in seguito alla depressione per la morte improvvisa di un caro amico. Jodie inizia a rifiutarsi di mangiare allora, scivolando lentamente nell’anoressia.

Era arrivata a litigare con i genitori, solo gli amici hanno continuato a credere in lei e hanno fatto bene. Qualcosa all’improvviso è scattato, quando Jodie era già stata ricoverata ed alimentata con le flebo. A un certo punto “qualcosa è scattato nella mia testa”, racconta lei. E ha ripreso a mangiare, recuperando gradualmente un peso normale.

Una sfida, quella per la vita, documentata su Instagram. Jodie ha un account seguito da duemila persone in cui posta foto dei suoi allenamenti, della sua vita quotidiana: ora è una ragazza sana, con curve e muscoli, non più ossessionata dal cibo. Qualche giorno fa messo una foto risalente al suo ricovero, scusandosi per l’immagine scioccante. Ma è solo un brutto ricordo del passato, oggi Jodie è forte è vuole dirlo a tutti i ragazzi che soffrono di malattie come anoressia e bulimia.

Jodie Leigh, ex anoressica: "20 calorie al giorno, non fate come me"2

Jodie oggi


TAG: