Cronaca Europa

Kate e William a messa: polizia controlla carrozzine bimbi

Kate e William a messa: polizia controlla carrozzine bimbi

Kate e William a messa: polizia controlla carrozzine bimbi

ROMA – Ci sono kate e William: per evitare ogni possibile rischio connesso all’emergenza terrorismo, la polizia inglese non si fa scrupoli nel non omettere i controlli più minuziosi e capillari se si tratta della famiglia reale. Così, alla messa post natalizia di domenica scorsa nella chiesa di Sandringham, quando i duchi di Cambridge William e Kate sono arrivati e hanno raggiunto la Regina e il principe Harry, si sono visti agenti frugare anche negli zainetti dei ragazzini, come quello ispirato a Star Wars con l’effigie di Stormtrooper.

La piccola folla riunitasi per dare un’occhiata alla coppia reale Kate-William è stata fatta oggetto di perquisizioni che non hanno risparmiato nemmeno nel carrozzine con i pupi dentro. Con una bambina che indossava un giubbettino rosa imbottito, un poliziotto ha utilizzato uno speciale scanner a mano mentre aspettava pazientemente sulla ghiaia antistante la chiesa del Norfolk.

E’ la cronaca semiseria che il Daily Mail dedica all’inevitabile pagina che segue le vicende reali all’epoca della minaccia Isis. Un paparazzo di lungo corso, Alban Donohoe, non aveva mai visto uno spiegamento di forze simile: “La presenza della Polizia è doppia rispetto a quella dell’anno scorso. Un po’ come i dispositivi di sicurezza negli aeroporti, solo una presenza più educata e amichevole. C’erano cani addestrati e body-scanner e una vera e propria di esibizione di forza militare”.

To Top