Cronaca Europa

Ladro ubriaco tenta di “possedere” una 94enne sorda e cieca

Ladro ubriaco tenta di "possedere" una 94enne sorda e cieca

GRANTHAM – A Grantham, Lincolnshire, un ladro ubriaco di 26 anni, tenta di violentare una 94enne sorda e cieca ma viene beccato e condannato a 14 anni di carcere.

Lo scorso agosto, Gregory Willis si era intrufolato nell’abitazione ed è stato trovato dalla famiglia dell’anziana donna, mentre era in ginocchio sul letto con i pantaloni abbassati e aveva già alzato la camicia da notte indossata dalla 94enne.

La donna, che era cieca, con problemi di udito, non aveva più memoria a breve termine, equilibrio precario e incontinente, è morta quattro mesi dopo l’episodio ma il decesso, come è emerso nel corso del processo, non è da collegare al tentato stupro.

Willis, in libertà provvisoria per un furto, quella sera era ubriaco, è entrato nell’abitazione e sentito che i familiari conversavano in una stanza; quando la nipote ha notato la porta d’ingresso aperta è andata a guardare nelle stanze e trovato Willis sul letto dell’anziana e, come ha concluso il giudice, se non fosse stato disturbato l’avrebbe violentata.

To Top