Cronaca Europa

Chi li ha visti? Ogni due minuti in Europa scompare un bambino

Chi li ha visti? Ogni due minuti in Europa scompare un bambino

Chi li ha visti? Ogni due minuti in Europa scompare un bambino

ROMA – Chi li ha visti? Ogni due minuti in Europa scompare un bambino. Sono oltre 50mila ogni anno, in tutta Europa, le segnalazioni di minori scomparsi che giungono al numero unico europeo per i minori scomparsi 116.000. Una ogni due minuti. Lo rende noto Missing Children Europe, la federazione europea per i “Bambini Scomparsi e Sfruttati S**********e” che rappresenta 33 organizzazioni non governative attive in 24 Paesi dell’Ue, in occasione della Giornata Internazionale dei Bambini scomparsi, che si celebra oggi.

Il tema dei minori scomparsi in Europa è diffuso. Le segnalazioni dei casi trattati dalla hotline riguardano casi di “fuga” (57%), seguita da rapimento (23%). Spesso i minori scappano dai centri d’accoglienza, diventando però vittime di abuso e sfruttamento s******e. Nel 2016 i casi effettivamente gestiti dalle hotline 116.000 di 23 Paesi Ue sono stati 5.742, un trend in crescita rispetto al 2015.

In Italia, secondo quanto rende noto Telefono Azzurro che gestisce nel nostro Paese il numero 116.000, dal 2009 ad oggi la linea telefonica dedicata ha accolto 1.816 nuove segnalazioni di scomparsa, ritrovamenti, avvistamenti e aggiornamenti su casi di minorenni scomparsi. In particolare, le segnalazioni relative ai nuovi casi di scomparsa sono state 1.037. Nell’ultimo biennio, segnala Telefono Azzurro, il Servizio 116 000 in Italia ha registrato un esponenziale incremento delle segnalazioni di allontanamento dai centri di accoglienza da parte dei minori stranieri non accompagnati.

San raffaele

Dal 1 Gennaio al 31 Marzo 2017, il 79,63% dei casi gestiti dalla hotline di Telefono Azzurro ha riguardato casi di fuga o scomparsa di minori stranieri soli, dei quali le tracce rimangono quasi sempre perse. Solo nel primo trimestre del 2107 sono arrivate 87 segnalazioni di scomparsa, oltre la metà di tutto il 2016. La maggior parte dei minori coinvolti in situazioni di scomparsa e segnalati alla hotline è di genere maschile (56,60%), mentre la fascia d’età più coinvolta riguarda i ragazzi che hanno un’età compresa tra quindici e diciotto anni (51,92%).

To Top