Cronaca Europa

Londra attentato: civile colpito alla testa con un proiettile dalla Polizia. Solo ferito

ROMA – Londra attentato: civile colpito alla testa con un proiettile dalla Polizia. Solo ferito. La polizia intervenuta per fermare i tre terroristi di Londra ha ferito con un colpo di arma da fuoco anche un cittadino, che è stato ricoverato in ospedale e non è in pericolo di vita. Lo ha detto il capo dell’anti-terrorismo di Scotland Yard, Mark Rowley, secondo cui sarà avviata un’inchiesta interna sull’accaduto. Sono stati sparati 50 colpi per “neutralizzare” i tre terroristi dell’attacco di Londra.

Otto i poliziotti a far fuoco, una sparatoria “senza precedenti”, secondo Rowley: la risposta all’attentato è giunta otto minuti dopo la prima chiamata. Sul “danno collaterale”, il capo dell’anti-terrorismo, ha dichiarato di non essere sorpreso: “I poliziotti hanno sparato un numero senza precedenti di colpi temendo che i tre terroristi che indossavano false cinture esplosive le facessero esplodere, hanno sparato finché non sono stati sicuri che la minaccia fosse finita”.

To Top