Cronaca Europa

Londra, multa di 125 sterline, la bambina vendeva limonate senza licenza

Londra, bambina multata di 125 sterline perché vendeva limonate

Londra, bambina multata di 125 sterline perché vendeva limonate

LONDRA – A Londra i vigili non fanno sconti a nessuno: una bambina di cinque anni di Mile End, a est della capitale, scoppia in lacrime quando le ordinano di chiudere il suo banchetto vicino casa, dove vendeva bicchieri di limonate a 50 pence o 1 sterlina.

E’ scattata una multa di 125 sterline e la bambina si è messa a piangere, è corsa da suo padre dicendo “Ho fatto una brutta cosa”.

Andre Spicer, il papà, afferma che la figlia aveva organizzato il banchetto in occasione del Festival Lovebox che solitamente raduna migliaia di appassionati di musica, spiega il Daily Mail.

Il Tower Hamlets Council ha promesso di annullare la multa e si è scusato per la figuraccia.

Spicer, professore alla University City, ha detto:”Non è che stesse cercando di trarre un enorme profitto, è solo una bambina di cinque anni che cercava di vendere limonate frizzanti”.

To Top