Cronaca Europa

Londra, macella la figliastra 19enne e la mette in un freezer: ricercato

Londra, macella la figliastra 19enne e la mette in un freezer: ricercato

Londra, macella la figliastra 19enne e la mette in un freezer: ricercato

ROMA – Delitto d’onore alla pakistana? Imitando lo stile di Jack lo Squartatore, un uomo a Kingston-on-Thames, Londra, ha macellato la figliastra di 19 anni e poi sistemata nel freezer di una casa in cui stava lavorando, del valore di 1,5 milioni di sterline. Non sazio della vendetta, ha tagliato la gola alla cugina 21enne della ragazza che è tuttavia riuscita a scappare e andata in ospedale, i medici hanno allertato la polizia che sta indagando se si tratti di un delitto d’onore.

Un amico di famiglia ha detto che “le ragazze erano coinvolte con un gruppo di ragazzi. Una delle due, voleva sposare uno di loro ma la famiglia pakistana non poteva permetterlo” e aggiunto: “Chiunque l’abbia fatto ha emulato lo stile di Jack lo Squartatore”.

Ai proprietari dell’immobile erano stati concessi dei permessi per trasformare l’abitazione di sei camere in due case distinte e si ritiene abbiano consegnato le chiavi a un’impresa edile per i lavori.

Il vicino Bernett Thrones, 39 anni, ha detto di aver sentito un forte rumore, qualcuno che correva sulla ghiaia ma quando ha guardato all’esterno non ha visto nulla.

Si è reso conto della scioccante situazione solo quando, più tardi, è arrivata la polizia che ha arrestato due uomini, di 33 e 28 anni, per sospetto omicidio e una donna di 29 anni sospettata di favoreggiamento.

Samantha Price, capo ispettore che conduce le indagini ha dichiarato che “stiamo facendo il possibile per capire le circostanze che hanno condotto alla spregevole aggressione di due ragazze”.

“In questa fase delle indagini, riteniamo che le due vittime siano state rapite prima di essere colpite e conoscessero gli aggressori”.

To Top