Blitz quotidiano
powered by aruba

Londra, uomo accoltellato in un centro commerciale

LONDRA – Ancora un accoltellamento a Londra. Un giovane uomo di circa vent’anni è stato ferito al centro commerciale Westfield di White City, alla periferia ovest della capitale britannica.  Due persone sono state arrestate in relazione all’accaduto. Non è esclusa l’ipotesi della criminalità locale.

La polizia britannica ha fatto sapere sin da subito di escludere ogni “legame con il terrorismo” dietro l’accoltellamento. Il giovane ferito non è in condizioni gravi. Testimoni raccontano che è stato aggredito da due persone in un apparente regolamento di conti e che gli aggressori sono stati uditi gridare: “L’abbiamo sistemato per bene”. I due sono stati rapidamente bloccati e arrestati dalla polizia.

Quello di Westfield è il secondo centro commerciale più grande del Regno Unito, e il maggiore di Londra.

Solo due giorni fa, mercoledì sera, sempre nella capitale britannica, era avvenuto un altro accoltellamento. Un giovane cittadino norvegese di origine somala di 19 anni aveva ucciso una donna americana e ferito altri cinque passanti stranieri in un attacco a Russel Square, nel centro della città. Anche in quel caso non pare si tratti di attentato terroristico. L’uomo, che è stato arrestato, soffrirebbe di problemi mentali. 


TAG: ,