Blitz quotidiano
powered by aruba

Luca Ricca musicista bresciano di 23 anni trovato morto a Londra

LONDRA – Giallo a Londra: Luca Ricca, giovane bresciano di 23 anni, è stato trovato morto martedì scorso nella capitale britannica.

Ricca, figlio di due medici, si era trasferito a Leeds, nel Regno Unito, per fare il musicista. Suonava negli Own Boo e nel frattempo, per vivere, lavorava come parrucchiere nel salone The Hair Studio nel West Yorkshire.

Lo scorso fine settimana era andato a Londra a trovare alcuni amici italiani, ma domenica mattina era uscito di casa ed era sparito. Il suo corpo è stato ritrovato dalla polizia due giorni dopo. Ignote le cause del decesso. Sul cadavere verrà eseguita l’autopsia.

La notizia è riportata, tra gli altri, dal quotidiano lombardo Il Giorno, che scrive:

Tragedia a Londra. Luca Ricca, un musicista bresciana di 23 anni, è stato trovato senza vita a martedì. Il ragazzo, figlio di due medici, si era trasferito in Inghilterra da alcuni mesi e lavorava in un negozio di parrucchiere a Leeds, il suo sogno era diventare musicista professionista.

Stando a quanto ricostruito lo scorso week-end era a Londra ospite di alcuni amici italiani e si è allontanato da solo all’alba di domenica. Le cause del decesso, secondo una prima ipotesi un malore, saranno comunque stabilite dalla autopsia disposta dalle autorità locali.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'