Blitz quotidiano
powered by aruba

Luton, due cadaveri e un giallo: uomo trovato nel cassonetto dei rifiuti

LONDRA – Una macabra e misteriosa scoperta a Luton, Bedfordshire, un giallo ancora tutto da risolvere: un uomo è stato trovato in un cassonetto dei rifiuti, avvolto nella pellicola trasparente per alimenti e un piumino da letto viola. La scoperta è a pochi giorni di distanza dal ritrovamento del corpo di una donna, morta in appartamento vicino.

Il corpo dell’uomo è stato ritrovato da alcuni abitanti delle case popolari di Luton che volevano utilizzare il cassonetto come carrello per trasportare un televisore, scrive il Daily Mail. La polizia afferma che era lì da diversi giorni e la scoperta risale a pochi giorni dopo al ritrovamento di una donna deceduta in un appartamento.

E’ stata avviata un’indagine per duplice omicidio. Inizialmente, la morte della donna era considerata inspiegabile ma ora la polizia, dopo la scoperta del corpo dell’uomo avvolto nella pellicola, sta indagando su un possibile assassinio. C’è stato un arresto per duplice omicidio e l’accusato è in custodia cautelare, in attesa di essere interrogato.

Mark Kerry, 52, il cui appartamento è al primo piano in Essex Close e si affaccia sul luogo dove è stato trovato il corpo dell’uomo, ha scoperto il cadavere mentre aiutava una persona a utilizzare il cassonetto per trasportare un televisore. Kerry ha visto il corpo avvolto in un piumino viola e la pellicola trasparente ma non c’era sangue.

“Era un ragazzo asiatico magro, alto, era completamente deformato. Lo stesso che viveva al piano terra”.

Ha aggiunto che solo una settimana prima, la giovane mamma di un bambino di dieci giorni, era stata trovata morta nell’appartamento al piano terra sotto il suo. La sua morte, afferma Kerry, rimane un mistero ma pensa che il ragazzo trovato nel cassonetto fosse il suo compagno.

Secondo i residenti, nella zona c’è ormai un alto tasso di criminalità. La scorsa settimana, c’è stata una sparatoria in pieno giorno e molti parlano di gang di giovani che di notte bighellonano nei vicoli, proprio vicino al posto dov’è stato scoperto il corpo.


PER SAPERNE DI PIU'