Blitz quotidiano
powered by aruba

Maltempo, 11 morti in Francia e Germania: Senna fa paura

PARIGI – La pioggia è quasi finita ma in Francia l’allarme resta. A Parigi preoccupa la piena della Senna e il fiume Loira continua ad essere un sorvegliato speciale. I livelli dei due fiumi stanno ancora crescendo la mattina del 3 giugno e la Senna ha raggiungo un livello record di 5,5 metri, valore più alto dal 1982. Il bilancio di questa violenta ondata di maltempo sul nord Europa è di 11 morti: 9 vittime in Germania a causa del diluvio e e delle inondazioni e due morti in Francia.

La situazione la mattina del 3 giugno a Parigi è ancora critica e fa paura. Dopo 4 giorni di abbondanti piogge i livelli della Senna hanno superato un record storico e il Musée d’Orsay e Museo del Louvre hanno messo in atto il piano per la messa in sicurezza delle opere d’arte in caso di inondazioni.

Senna, resta la massima allerta.

Anche se la pioggia si fermerà, resta l’allarme in Francia per la Senna e la Loira, che continueranno a crescere di livello anche oggi. Lo rendono noto le previsioni meteorologiche stamane, come riferisce Bfmtv. La Senna, in particolare, alle 6, ha già raggiunto il livello di 5,5 metri, il livello più alto dal 1982. Gli otto dipartimenti della regione dell’Ile-de-France e cinque dipartimenti della Valle della Loira centrali sono a livello di allerta inondazione: rosso per il dipartimento Seine-et-Marne e arancione per gli altri.

Maltempo, 9 morti in Germania e 2 in Francia.

La Germania meridionale è la zona più colpita. Lunedì 30 maggio nel Baden-Wuerttemberg due persone sono morte risucchiate in un canale di scarico, una è annegata nel garage della sua abitazione improvvisamente allagato ed una ragazza di 13 anni è stata travolta da un treno dopo aver cercato riparo dalla pioggia in un tunnel ferroviario.

Un nuovo diluvio nella notte tra 1 e 2 giugno ha causato altre cinque vittime in Baviera, vicino al confine con l’Austria: tre donne di una stessa famiglia, un uomo di 75 anni, ed una donna di 80 intrappolata nella sua casa. E secondo la polizia della Bassa Baviera altre tre persone sarebbero disperse.

In Francia una donna di 86 anni è stata trovata morta il 1° giugno nella sua casa allagata a Souppes-sur-Loing, sommersa da quella che le autorità hanno descritto come la peggiore inondazione in 100 anni. Le inondazioni hanno causato poi una seconda vittima nel dipartimento francese della Seine-et-Marne. “Dopo la morte di un’ottantenne ieri a Suppes-sur-Loing – scrive France Tv Info citando la prefettura – si conta un altro decesso a Evry-Grégy-Sur-Yerre dove un uomo a cavallo è stato portato via dall’acqua”.

Musei Louvre e D’Orsay, opere al sicuro da piena.

Come il Musée d’Orsay, anche al Museo del Louvre è scattato il piano di allerta contro il rischio di inondazioni a causa della piena della Senna. Il 3 giugno il museo del Louvre è rimasto chiuso per procedere in modo preventivo, ad evacuare le opere situate in zona inondabile, cioè nei depositi sotterranei del museo.

Foto Ansa, video YouTube:

Immagine 1 di 11
  • Senna in piena a Parigi, museo Louvre chiude1
Immagine 1 di 11

PER SAPERNE DI PIU'