Cronaca Europa

Mamma prende a morsi la figlia di 4 anni: “Così impara che non si fa”

Prende a morsi la figlia di 4 anni. Mamma arrestata: "Volevo insegnarle che non si fa"

Prende a morsi la figlia di 4 anni. Mamma arrestata: “Volevo insegnarle che non si fa”

LONDRA – Ha preso a morsi la figlioletta di quattro anni sulle gambe. Così Jessica Price, mamma 24enne di Rochdale, in Inghilterra, ha pensato di dare una lezione alla sua bimba. Ma il metodo educativo, decisamente poco ortodosso, non è piaciuto affatto alla polizia, né tanto meno agli assistenti sociali che le hanno sottratto la bambina, affidandola al padre. A nulla sono valse le sue giustificazioni: “Volevo insegnarle che dare morsi è sbagliato“. Peccato che quella “lezione” abbia lasciato segni piuttosto evidenti, con terrificanti lividi sulle cosce della bimba.

Quando la polizia le ha chiesto spiegazioni sulla sua condotta, la giovane madre ha detto di aver agito di impulso quando ha visto la piccola mordere il fratello maggiore che, per non farle male, non rispondeva all’aggressione. Stupita ed arrabbiata la mamma ha deciso allora di farle capire perché quel comportamento fosse sbagliato, ma nella foga del momento ha affondato i denti con troppa violenza nella carne della piccola. Non solo, la donna avrebbe poi costretto la bimba a mentire per lei. Quando il papà le ha letto la favola di Pinocchio la bambina ha confessato: “Mamma mi ha morto e mi ha detto di dire che era stato mio fratello. Ma così mi verrà il naso lungo per la bugia?”, gli ha chiesto.

Il padre è andato allora su tutte le furie e ha subito allertato la polizia. Arrestata, la donna ha ammesso di aver usato metodi poco ortodossi e di essersi subito pentita dopo il misfatto. Ma non è bastato ad evitare l’intervento degli assistenti sociali.

San raffaele

 

 

To Top