Cronaca Europa

Manchester, psicosi attentato: boato nel centro commerciale Arndale, ma non è terrorismo

Manchester, evacuato centro commerciale Arndale. Arrestato un uomo

Manchester, evacuato centro commerciale Arndale. Arrestato un uomo

LONDRA – Torna la paura nel Regno Unito. Il centro commerciale Arndale Shopping Centre di Manchester è stato evacuato e un uomo è stato arrestato dalla polizia armata martedì mattina, all’indomani dell’attacco kamikaze alla Manchester Arena di lunedì sera. Decine di persone hanno lasciato terrorizzate il centro commerciale, già obiettivo di un attentato dell’Ira nel 1996. Alcuni testimoni hanno detto di aver sentito un forte boato. Sul luogo sono intervenuti anche gli artificieri per un pacco sospetto. L’allarme è rientrato poco dopo e il centro commerciale è stato riaperto dopo l’arresto.

Al momento non è dato sapere se l’uomo fermato dalla polizia sia un complice del kamikaze che ha compiuto l’attentato terroristico alla Manchester Arena costato la vita a 22 persone, per lo più adolescenti e bambini. La città è blindata: centinaia i poliziotti schierati, con i mitra spianati e la mimetica nera, spesso con il volto coperto.


To Top