Blitz quotidiano
powered by aruba

Maschio, a 10 anni decide di diventare femmina guardando tv

LONDRA – Nasce maschio, ma a dieci anni, dopo aver visto un programma tv sui transgender, scopre di voler essere una bambina. E’ la storia di Danielle Lloyd, ragazza londinese di 16 anni, nata Laine Gratton. 

Sin da bimbo si trovava a disagio nel proprio corpo. Il disagio si manifestò con maggior forza intorno ai dieci anni quando, guardando un programma televisivo sulle persone che decidevano di cambiare , e ha capito che era quello che voleva anche lei.

Da allora per tre anni cercò un modo per spiegare ai propri genitori di voler essere una femmina, di sentirsi una femmina in un corpo “sbagliato”. Ma quando, finalmente, riuscì a dirlo, sua madre, Priscilla, 46 anni, lei la lasciò senza parole: “Lo sapevo, aspettavo soltanto che tu me lo dicessi”, le disse. “Va tutto bene, ti sosterrò nella tua scelta”.

Anche il padre di Laine, Paul, 49 anni, non reagì come il bimbo temeva. Anzi, accettò di avere cura del figlio esattamente come se fosse una figlia.  Del resto al bimbo piaceva giocare con le Barbie e con le bambole. E proprio queste preferenze l’avevano messa in guardia, come ha spiegato lei stessa al Mirror:

“Mi sentivo intrappolata in un corpo che non era mio, ma pensavo di tenermi tutto dentro e cambiare a 18 anni, dopo essere andata via di casa. Senza l’aiuto della mia famiglia, non avrei superato il bullismo che ho dovuto subire a causa delle mie scelte. Passare di nuovo in una classe mista mi ha aiutata a maturare la decisione di cambiare , truccarmi e vestirmi come una donna”.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'