Blitz quotidiano
powered by aruba

Meduse killer in Inghilterra: un morto, due gravi

LONDRA – Un uomo è scomparso in mare a Camber Sands, in Inghilterra, dopo esser stato toccato da una o più meduse. Con lui in acqua c’erano altri due uomini, che, privi di sensi per le punture di medusa, sono stati tirati fuori dall’acqua e subito portati in ospedale in condizioni gravissime.

Un portavoce ha detto che tre barche di salvataggio in mare aperto stanno ancora cercando il nuotatore di cui ancora non si conosce l’identità.

Come racconta il Daily Mail,

erano circa le 16 di oggi, 24 luglio, quando l’uomo, in spiaggia probabilmente con la famiglia, ha deciso di immergersi, per trovare un po’ di refrigerio dalla canicola estiva. Ad un certo punto l’uomo, è stato inghiottito dalle onde alte che per tutta la giornata hanno caratterizzato il litorale inglese. Le grida di alcuni turisti che nello stesso tratto di spiaggia libera si erano concessi un bagno, hanno richiamato l’attenzione dei bagnini in servizio di salvataggio.

Poco dopo  sono arrivati sul posto i soccorritori dell’ambulanza e di lì a poco l’eliambulanza.

 

 


TAG: