Cronaca Europa

Mettono la figlia di 15 mesi in una lavatrice a gettoni: arrestati

Mettono la figlia di 15 mesi in una lavatrice a gettoni: arrestati

Mettono la figlia di 15 mesi in una lavatrice a gettoni: arrestati

TOLOSA – Due genitori sono stati arrestati dopo aver infilato la figlioletta di appena 15 mesi nella lavatrice di una lavanderia pubblica causandole gravi lesioni. L’episodio, accaduto a Perpignan, nel sud della Francia, è stato scoperto solo grazie alla segnalazione dei sanitari dell’ospedale locale nel quale i genitori avevano portato la piccola con diverse lesioni.

In un primo momento, la mamma 19enne aveva detto che la figlia era caduta ma le ferite non hanno convinto i medici che hanno ha segnalato alla Procura un caso di possibile violenza.

Come riportano i media locali, la donna ha confessato alla polizia che le ferite erano dovute la fatto che il compagno 22enne aveva messo la bimba nella lavatrice di una lavanderia a gettoni. La circostanza è stata confermata da alcuni testimoni ascoltati dagli inquirenti e per il i due genitori è scattato il fermo.

La 19enne ha addossato la colpa interamente al compagno spiegando di essere stata lei a tirare fuori la piccola dopo essersi accorta del fatto e a portarla al pronto soccorso e di non aver denunciato l’uomo per paura di ritorsioni violente.

L’uomo invece ha negato ogni accusa di violenza, spiegando di aver effettivamente messo la piccola dentro il cestello ma solo per “far dondolare un po’ la piccola”. Lui ora è accusato di “violenza aggravata su minore” e la donna per “omissione di soccorso”.

 

To Top