Blitz quotidiano
powered by aruba

Nizza, Andrea Avagnina gravissimo. No notizie della moglie Marianella Ravotti

MONDOVÌ (CUNEO) – E’ stato trovato dai familiari, ricoverato all’ospedale Pasteur di Nizza in gravissime condizioni, Andrea Avagnina, 53 anni, consigliere comunale di S.Michele di Mondovì (Cuneo), uno degli italiani coinvolti nella strage di Nizza che mancavano all’appello.

Non si hanno ancora notizie, invece, della moglie, Marinella Ravotti, 55 anni, dipendente dell’Asl. La coppia era in vacanza dall’inizio della settimana nella ‘capitale’ della Costa Azzurra, dove è proprietaria di una casa. Così il sito Targatocn.it

Avagnina si trovava durante la strage a Nizza insieme alla moglie Marinella Ravotti (55 anni) di cui ancora non si hanno notizie. Erano partiti domenica scorsa per passare una decina di giorni in Costa Azzura. Proprio a Nizza la coppia è proprietaria di un alloggio dove  è solita andare in vacanza.

Avagnina è il titolare della nota tabaccheria del paese di via Nielli e anche consigliere comunale mentre la moglie è una dipendente dell’Asl. Subito allertata la figlia residente a Palma de Mallorca che ha raggiunto l’Italia.

Il sindaco di San Michele Domenico Michelotti ha dichiarato: “Per il momento sono felice che Andrea sia vivo. Sto cercando di contattare l’Ospedale. Speriamo di ricevere anche buone notizie per quel che riguarda le condizioni di Marinella”

Immagine 1 di 35
  • Nizza: Mohamed Lahouaiej Bouhlel è il tunisino col camion che ha ucciso 84 personeIl Profilo Facebook di 'The Next Web?
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
Immagine 1 di 35