Blitz quotidiano
powered by aruba

Nizza, feriti dentro hotel Negresco dopo la strage FOTO

NIZZA – Su Twitter, il giornalista Alban Mikoczy di France 2 ha raccontato una storia dall’orrore di Nizza. Siamo all’el Negresco, uno dei simboli della città, un simbolo di lusso ed esclusività a cinque stelle. Ma dopo l’orrore c’è spazio soltanto per la solidarietà e l’aiuto determinato ai feriti.

Ed ecco che l’el viene trasformato in un ospedale da campo per prestare soccorso ai feriti dal camion. Per inciso, la folle corsa omicida del tir si è fermata proprio in corrispondenza del Negresco, dove l’attentatore è stato ucciso. Nella gallery si vedono persone stese a terra nella hall e all’esterno, coperte e bottiglie d’acque, e i volti segnati dal terrore.

Immagine 1 di 3
  • Nizza, feriti dentro el Negresco dopo la strage FOTO 03
Immagine 1 di 3

TAG: