Blitz quotidiano
powered by aruba

Nizza, madre racconta: “Ho visto la morte sul volto dei miei figli”

NIZZA – “Era una serata di festa, si è trasformata in un incubo che segnerà per sempre le nostre vite”. Piange Marlena quando, davanti all’ospedale di Nizza, racconta il terribile attentato che ieri sera, 14 luglio, ha sconvolto la Francia.

“Tenevo per mano i miei quattro figli – racconta – poi all’improvviso le urla della gente e quel tir che ci è passato accanto andando a zig zag e schiacciando tutto e tutti“. Per un attimo non ha più visto i figli: “E’ stato per pochi secondi – dice – quando li ho rivisti avevano il terrore sul volto e sui vestiti il sangue di tutti quei morti. Fisicamente stanno bene, ma sono sotto shock – conclude -: dicono che non vogliono mai più uscite di casa”.

Immagine 1 di 20
  • Youtube. Nizza, attentato con camion su folla del 14 luglio: 84 morti FOTO-VIDEO
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
Immagine 1 di 20

TAG: