Blitz quotidiano
powered by aruba

Obama, verme killer che può sterminare i lombrichi è arrivato in Europa

LONDRA – C’è un verme killer che si chiama Obama e ora i lombrichi della Gran Bretagna sono in pericolo: il parassita piatto (considerato infatti specie invasiva) è stato trovato in un giardino inglese.

Il verme piatto Obama Nungara – che caccia e uccide lombrichi e può crescere fino a tre pollici di lunghezza – è stato trovato per la prima volta a Guernsey nel 2008. Ma ora il verme viscido marrone è stato trovato sulla terraferma e gli esperti temono possa diffondersi in tutto il Regno Unito.

Il verme solitario potrebbe ridurre il numero di lombrichi fino al 20 per cento – a giudicare dall’esperienza della Nuova Zelanda.

I lombrichi sono essenziali per mantenere il terreno sano – sia nei giardini e sia nei terreni coltivati per l’agricoltura. La perdita di lombrichi rende il terreno meno fertile, e lo rende anche più soggetto ad alluvioni: i vermi scavando buchi aiutano il drenaggio.

Il verme solitario Obama Nungara – che è stato identificato come una specie solo quest’anno – è solo una delle specie invasive che minacciano piante e animali nel Regno Unito a causa dei controlli deboli alle frontiere quando si importano piante.

Il verme si è già diffuso in tutta la Francia e la Spagna, dove sta rapidamente diventando un parassita dannoso. Il verme di due pollici è stato trovato nel Regno Unito – mentre strisciava fuori del suolo di una pianta Heuchera in un giardino in Oxfordshire.

E’ la quarta volta che l’invasore è stato trovato quest’anno tre volte in centri di giardinaggio e una volta in un giardino privato.