Cronaca Europa

Oslo, bomba davanti alla metropolitana. Disinnescata, arrestato un sospetto

  • Oslo, bomba davanti alla metropolitana. Disinnescata, arrestato un sospetto01
  • Oslo, bomba davanti alla metropolitana. Disinnescata, arrestato un sospetto02
  • Oslo, bomba davanti alla metropolitana. Disinnescata, arrestato un sospetto01
  • Oslo, bomba davanti alla metropolitana. Disinnescata, arrestato un sospetto02

OSLO – All’indomani dell’attacco a Stoccolma, il terrore fa capolino anche in Norvegia. Un ordigno è stato trovato in pieno centro ad Oslo dalla polizia che ha fermato un sospetto. Per fortuna gli artificieri sono riusciti a far brillare la bomba senza alcun danno.

Secondo la polizia l’ordigno aveva un “potenziale esplosivo limitato“. Tutta la zona del centro è stata transennata sabato sera: tutti i ristoranti e i negozi sono stati chiusi e l’area è stata completamente isolata e blindata dalla polizia per consentire agli artificieri di operare in sicurezza.

La zona in cui è scattato l’allarme, si trova a circa un chilometro dai palazzi del governo che furono danneggiati nell’attentato esplosivo dell’estremista di destra Anders Breivik nel 2011, quando la bomba e la successiva sparatoria causarono la morte di 77 persone.
Tutto si è risolto senza incidenti questa volta, ma il pacco di 30 centimetri per 30, trovato davanti a una metropolitana, conteneva effettivamente una bomba.

To Top