Blitz quotidiano
powered by aruba

Parigi: affittano villa per le vacanze, poi la scoperta choc

PARIGI – Un gruppo di ragazzi ha deciso di affittare una villetta alla periferia di Parigi per organizzare una festa di compleanno, così decide di rivolgersi al sito Airbnb, specializzato nel trovare e prenotare bed and breakfast. Una volta arrivati e dopo un giro in giardino i ragazzi hanno però fatto una scoperta macabra: nella proprietà c’era il cadavere in decomposizione di una donna.

Scioccati per il ritrovamento, come riporta Le Parisien, i giovani hanno immediatamente avvertito la polizia. La vittima non è stata ancora identificata e le autorità hanno predisposto autopsia e indagini. Quanto al proprietario della casa affittata, un tale di nome Emmanuel L, si trovava in vacanza con moglie e figli e sarà presto interrogato dagli inquirenti.

E’ caduto infatti dalle nuvole il proprietario della villetta: “Gli inquilini che hanno fatto la scoperta mi hanno chiamato subito. Sono rimasto scioccato mentre loro hanno lasciato l’abitazione”, ha spiegato, lanciando anche un’ipotesi: “Per me qualcuno ha gettato il corpo nel giardino, purtroppo il mio terreno non ha un recinto e può essere entrato chiunque”. L’autopsia farà sapere qualcosa in più sulle cause della morte e su quella donna ritrovata senza documenti di identità, con addosso i vestiti e un anello con una grossa pietra al dito.


TAG: ,