Cronaca Europa

Parigi, auto contro pizzeria: muore una ragazza, 12 i feriti. Arrestato il conducente. Non è terrorismo

Parigi, auto contro pizzeria: muore una bimba, 5 i feriti. Arrestato il conducente

(foto Twitter)

PARIGI – Poco dopo le 20 di lunedì 14 agosto una macchina si è schiantata contro una pizzeria a Seine-et-Marne, ad est di Parigi, a circa 50 chilometri dal centro della capitale. Il veicolo ha falciato le persone che erano sedute ai tavoli sulla terrazza del locale. Una ragazza di tredici anni è morta. I feriti sono dodici, quattro sono in gravi condizioni. L’autista è stato arrestato. Non si tratterebbe di terrorismo. Molto probabilmente il conducente si trovava sotto effetto di stupefacenti

Quello che è accaduto oggi in Francia “ad un primo esame non ha nulla a che fare con il terrorismo”. Lo ha detto il procuratore di Meaux.

Pierre-Henry Brandet, portavoce del ministero dell’Interno di Parigi, ha fatto sapere che si tratta di un cittadino francese che aveva tentato il suicidio la scorsa settimana.

L’uomo, 39 anni, che era alla guida della vettura, una volta fermato dai gendarmi, in stato confusionale ha dichiarato che voleva suicidarsi, riferisce Rtl.France. Secondo le prime informazioni, l’uomo non sarebbe noto alla polizia. Non è chiara la natura del gesto, ma i media francesi scrivono che è stato deliberato.

Secondo le prime testimonianze il guidatore, avrebbe anche cercato di fare retromarcia ma il veicolo è stato bloccato. Per il momento non sono scattate le indagini dell’anti-terrorismo

 IN AGGIORNAMENTO
To Top