Blitz quotidiano
powered by aruba

Paul Gascoigne: morto nipote Jay Kerrigan. Droga?

LONDRA – Morto il nipote di Paul Gascoigne. Jay Kerrigan aveva avuto in passato grossi problemi di tossicodipendenza. Il ragazzo è stato trovato senza vita nel quartiere popolare di Warwick Court, a Gateshead (proprio la città natale di Gascoigne). Al momento non è chiaro se il motivo della sua scomparsa possa essere legato al mondo della droga.

Racconta Simona Marchetti su La Gazzetta dello Sport:

Figlio della sorella di Gazza, Anna, il ragazzo aveva alle spalle una lunga storia di dipendenza dalla droga, come lui stesso aveva raccontato in una serie di post sulla sua pagina Facebook. “Quest’anno ho fatto un sacco di str… e perso tanti amici a causa della droga”, scriveva infatti a novembre dell’anno scorso, mentre due mesi più tardi ammetteva “la dipendenza è una malattia e io ci sono nato. Sono anni che non sorrido più, mi sento in trappola. Per amor del cielo, sono appena uscito da un intervento d’emergenza al cuore e ora ci sono dentro di nuovo”, fino a poche settimane fa, quando aveva apertamente parlato di suicidio “per sfuggire alla mia dipendenza”. Messaggi che avevano comprensibilmente allarmato amici e parenti, anche se nessuno ne aveva forse compreso fino in fondo la gravità.

Stando al rapporto preliminare della polizia, la causa della morte di Jay sarebbe ancora sconosciuta, sebbene per ora sia escluso il coinvolgimento di altre persone. “Gazza è distrutto dalla morte del nipote – ha detto un amico del calciatore al “Sun” – e la sua famiglia è a pezzi. Jay era un così bel ragazzo. Aveva avuto problemi con la droga per un po’ di tempo, ma adesso stava cercando di tenere duro”. Il giovane viveva a Gateshead con la madre attrice, il patrigno Michael, batterista e promotore di concerti, e la sorella Harley, di due anni più giovane, e lavorava come assistente amministrativo per l’associazione ambientalista Groundwork North East.

Immagine 1 di 9
  • Paul Gascoigne: "Sono morto e poi resuscitato dopo..."
  • La foto diGGascoigne pubblicata dal Sun
  • Gascoigne irriconoscibile, ubriaco in una pozza di sangue
  • (Foto Ansa)
  • (LaPresse)
  • (LaPresse)
Immagine 1 di 9