Blitz quotidiano
powered by aruba

Poliziotto infetta ragazze con Hiv: choc in Russia

MOSCA – Ha infettato varie ragazze con il virus dell’Hiv, che sapeva di avere da oltre 15 anni. Un poliziotto di 39 anni è stato arrestato e ora rischia 15 anni di carcere in caso di condanna. Accade in Russia: Efrem Izmailov, poliziotto di professione, faceva salire le ragazze nella sua auto mostrando il tesserino di poliziotto, poi faceva con loro, alcune volte in maniera consensuale, altre volte violentandole.

In tre casi, spiega il Mirror, si sarebbe trattato di stupro (una giovane mamma sarebbe stata addirittura violentata davanti al figlioletto), in altri otto di rapporti sessuali consenzienti. Le vittime dell’uomo hanno presentato una richiesta di risarcimento totale di 180mila sterline (230mila euro).

“Una mia amica stava tornando a casa quando ha incontrato quell’uomo – ha detto un amico di una delle vittime – le ha chiesto se voleva un passaggio, dicendo che era un poliziotto, e le ha mostrato il suo tesserino. Lei si è fidata, pensava fosse al sicuro, poi lui l’ha portata in una zona isolata e l’ha violentata. L’ha lasciata per terra, le ha detto di avere l’Hiv e poi se ne è andato”.


TAG: , ,