Cronaca Europa

Ragazzo 16enne vince un mese di convivenza con attrice a luci rosse: ma è bufala

Ragazzo 16enne vince un mese di convivenza con una pornostar: ma è bufala

Ragazzo 16enne vince un mese di convivenza con una pornostar: ma è bufala

ROMA – Ruslan Scedrin non passerà un mese con la Ekaterina Makarova. La storia del 16enne che vince un mese in hotel con una pornostar è infatti una bufala. Più precisamente si tratta di un campagna di marketing virale orchestrata dal sito Cases4real.com, legato al gioco Counter-Strike, di cui il fortunatissimo giovane sarebbe un assiduo videogiocatore.

In realtà Ruslan è un attore che ha già lavorato in diversi film e produzioni televisive, compresa la popolare mini-serie thriller del 2014 “Chernobyl: Zone of Exclusion”, come evidenzia il sito Bufale.net. Per quanto riguarda la pornostar in questione, cercando su Google “Ekaterina Makarova” si trova l’omonima tennista. In realtà è sempre il sito smaschera-bufale, ad evidenziare come l’unico riferimento alla protagonista femminile della storia sia l’account VK di Macy Ssens, dove però non sembrano esserci foto che fanno pensare a risvolti hot o pornografici. Quindi non è chiaro se Ekaterina (sempre se questo sia il suo vero nome) sia davvero una pornostar.

In queste settimane Ruslan Scedrin è sicuramente la persona più invidiata di tutta la Russia. A lui infatti è capitato di essere il visitatore numero 100 mila su un portale specializzato nella vendita di armi per videogiochi, che metteva in palio il singolare quanto piccante riconoscimento: 30 giorni insieme a Ekaterina Makarova, 25 anni, meglio conosciuta come Macy Ssens.

 

To Top