Cronaca Europa

Maniglia sauna si rompe: madre e figlia intrappolate, muoiono cotte

Maniglia sauna si rompe: madre e figlia intrappolate, muoiono cotte

Maniglia sauna si rompe: madre e figlia intrappolate, muoiono cotte

PRAGA – La maniglia si è rotta e la sauna si è trasformata in una trappola mortale. Sono morte così una mamma e una figlia, di 65 e 45 anni, rimaste intrappolate nel bagno turco a casa di un amico di famiglia. La tragedia si è consumata sabato sera a Jicin, a Nord Est di Praga, nella Repubblica Ceca.

Tutta colpa di una maniglia difettosa, che si è bloccata dall’interno. Le due donne, rimaste intrappolate per circa 90 minuti nella stanza, avrebbero cercato di sfondare la vetrata ma senza successo. Sono state uccise dall’eccessivo calore. A trovarle distese sul pavimento è stato lo stesso proprietario che, trascorsa un’ora e mezza, si era iniziato a preoccupare. E’ andato perciò a controllare, facendo la tragica scoperta.

Inutili i soccorsi, per le due donne non c’era più nulla da fare. La polizia sta ora indagando sulle cause dell’incidente e nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia.

To Top