Cronaca Europa

Roman Abramovich, terzo divorzio milionario in vista: proprietario Chelsea si separa da Dasha Zhukova

Roman Abramovich e Dasha Zhukova

Roman Abramovich e Dasha Zhukova

MOSCA – Terzo divorzio milionario per il magnate russo Roman Abramovich. Il 50enne proprietario del Chelsea, si è separato dalla moglie Dasha Zhukova di 36 anni. Si sfascia così la super coppia che aveva messo in ombra tutte le altre.

Il magnate russo, che ha un patrimonio di 7 miliardi di sterline, possiede il Chelsea Football Club e serie di società di petrolio e metallo. L’ex modella Dasha e Abramovich hanno vissuto in un mondo rarefatto di ricchezza, collegamenti con leader e reali mondiali, oltre a una nutrita lista di Vip.

Il presidente russo Putin è un buon amico, la principessa Beatrice, Leonardo DiCaprio, George Lucas e Prince sono stati ospiti nello yacht della coppia. Ma ora, sembra che un problema abbia scosso il paradiso dorato degli Abramovich: Roman e Dasha hanno annunciato il loro divorzio. Alcuni prevedono che si trasformerà nel più costoso divorzio al mondo, Dasha potrebbe togliere il disturbo a suon di centinaia di milioni di sterline. Tutto dipenderà dal tribunale: se russo, probabilmente favorirà Roman, se inglese potrebbe essere meno semplice, sono notoriamente severi e Dasha, inoltre, ha firmato un accordo prematrimoniale.

Dalle nozze, nel 2008 e tenute segrete per sei anni, sono nati Aaron, 7 anni e Lea, 4; Dasha ha sempre rifiutato di parlare della coppia o dell’enigmatico marito per cui l’annuncio del divorzio è stato un fulmine a ciel sereno. In una dichiarazione congiunta, la coppia ha detto:”Dopo dieci anni abbiamo deciso di separarci ma rimaniamo buoni amici, genitori e partner nei progetti che abbiamo sviluppato insieme”. Una fonte anonima ha detto al MailOnline:”Sono sicuro che Roman e Dasha si sono separati dopo Natale, in tutti questi mesi hanno avuto vite distinte”. Come un capo.

To Top