Cronaca Europa

Ruba 2 bottiglie di liquore e le nasconde sotto la giacca: finisce malissimo

LONDRA – Ruba al supermercato due bottiglie di liquore, le nasconde sotto la giacca ma vanno in frantumi mentre viene catturato dall’addetto alla sicurezza: Kieran Church, 30 anni, di Trowbridge, nel Wiltshire, è morto dissanguato a causa di tre ferite profonde allo stomaco.

In tribunale è emerso che Church, un senzatetto tossicodipendente, spesso rubava bottiglie di liquori per poi rivenderle. Il pomeriggio in cui ha perso la vita, Church aveva preso due bottiglie dallo scaffale del supermercato e le aveva nascoste sotto la giacca pronto ad allontanarsi. Il personale ha avvertito l’agente di sicurezza Jordan Rose che si è lanciato verso Church per arrestarlo.

Secondo il medico legale David Ridley “è chiaro che voleva buttarlo a terra e non arrestarlo in piedi. L’ha fatto cadere a testa in giù ed è salito sopra di lui” ma ha concluso che si trattava comunque di morte accidentale, come conseguenza involontaria di un atto deliberato, dovuta a una violenta emorragia.

To Top