Cronaca Europa

Sciaffusa, attacco con motosega e 5 feriti: polizia dà la caccia a Franz Wrousis

Sciaffusa, attacco con motosega e 5 feriti: polizia dà la caccia a Franz Wrousis

Sciaffusa, attacco con motosega e 5 feriti: polizia dà la caccia a Franz Wrousis

GINEVRA – Ha fatto irruzione nell’ufficio di un’assicurazione sanitaria armato di motosega e ha ferito almeno 5 persone. Un uomo è stato identificato per l’attacco a Sciaffusa, in Svizzera, del 24 luglio: si tratta di Franz Wrousis, un emarginato senza fissa dimora di 51 anni. La polizia svizzera ha sottolineato che non si tratta di terrorismo e ora sta dando la caccia a Wrousis, che è fuggito a bordo della sua auto per poi abbandonarla. Le ragioni del gesto non sono ancora chiare.

L’attacco è avvenuto intorno alle ore 14 di lunedì 24 luglio quando un uomo armato di motosega è entrato in un palazzo e ha ferito almeno cinque persone, di cui 2 gravemente. L’uomo è entrato nella filiale della cassa malattia Css e ha ferito i dipendenti. Due dei collaboratori della Css sono stati ricoverati in gravi condizioni e sono stati operati in ospedale.

Il procuratore Peter Sticher ha annunciato in conferenza stampa che il sospettato dell’attacco, che è in fuga, è stato identificato. Si tratta di Franz Wrousis, un uomo senza fissa dimora che in passato si era registrato come residente nel cantone svizzero di Graubuenden. Wrousis ha alle spalle due precedenti condanne, nel 2014 e nel 2016 per aver contravvenuto alla legge sulle armi.

 

To Top