Blitz quotidiano
powered by aruba

Sfrattata e arrestata dopo lamentele dei vicini. Con un ubriaco stava….

LONDRA – Sfrattata di casa dopo le lamentele dei vicini. Il motivo? Fuori dalla porta dell’abitazione, praticava decisamente rumoroso con un uomo ubriaco incontrato un’ora e mezza prima, in un pub.

Claire Blacklaw è stata sorpresa dal padrone di casa arrivato sul posto in seguito alle lamentele dei vicini, ed è stata arrestata insieme a John Kirkland per disturbo della quiete: entrambi erano e facevano .

I pubblici ministeri dell’Hamilton Sheriff Court, in Scozia, hanno affermato che la donna, 31 anni, inizialmente voleva fare l’amore per strada ma il suo accompagnatore ha insistito per andare a casa, scrive il Daily Mail.

A causa del rumore, il padrone di casa è stato informato e li ha colti in flagrante sul pianerottolo fuori dalla casa: oltre allo sfratto, è stata multata per £ 140 per atti contrari alla pubblica decenza ma per Kirkland non si trattava della prima volta: a gennaio, era stato multato di £ 200, sempre per lo stesso reato.

All’arrivo della polizia, la coppia era vestita ma entrambi sono stati arrestati e hanno trascorso una notte in cella, secondo quando riportato da The Sun. Kenneth Greener, avvocato difensore, ha detto che la sua assistita:”Non può descrivere il suo imbarazzo. L’alcol ha fatto effetto e lei non ricorda assolutamente nulla dell’incidente”.
“All’improvviso ha passato una notte in cella e perso il suo contratto di locazione, non è un reato che ripeterà”.


TAG: ,