Cronaca Europa

Sophie Ward magrissima pur mangiando: non era anoressia, ma allergie

Sophie Ward magrissima pur mangiando: non era anoressia, ma allergie

Sophie Ward magrissima pur mangiando: non era anoressia, ma allergie (Foto Facebook)

LONDRA – Continuava a dimagrire, pur mangiando tutto quello che le piaceva: pizza, formaggi, pasta. Ma quello che potrebbe essere il sogno di ogni persona per Sophie Ward, 23 anni, si è rivelato un incubo.

Continuando a perdere peso sembrava ormai anoressica, quando i medici hanno scoperto che cosa aveva: soffriva di intolleranze alimentari gravissime al lattosio e al glutine. O meglio: questo è quello che era emerso nel 2015.

Sophie adorava mangiare, e mangiava. Ma dopo le venivano dei crampi dolorosissimi allo stomaco e alla pancia. Il medico la sottopose ad alcuni esami ed analisi e scoprì le intolleranze. Le proibì di magiare alimenti che contenessero glutine o lattosio, ma lei continuò a mangiarli: “Amavo troppo la pizza e altri cibi”, ha raccontato al Sun, “quindi continuavo a mangiarli e a sentirmi male, perdendo peso in continuazione”.

Tutti pensavano soffrisse di anoressia, ma non era così. Con il tempo i dolori si sono cronicizzati e sono diventati insostenibili, e le intolleranze sono diventate vere e proprie allergie, che in alcuni casi hanno provocato in Sophie reazioni allergiche vicine al soffocamento.

Da nuove analisi è emerso che Sophie era diventata allergica a lattosio, glutine, uova e lievito. “Tutti credevano fossi anoressica, ero magrissima e non riuscivo a mangiare niente per i dolori, ma tutto quello che desideravo era fare un pasto completo”.

A tutto questo si è aggiunto il morbo di Lyme, che ha contribuito al drastico calo di peso di Sophie. Oggi per fortuna la giovane sta reintroducendo i cibi e sta pian piano riprendendo peso. Ma quello che per molti sarebbe un sogno per lei è stato un vero, realissimo incubo.

 

To Top