Cronaca Europa

Spagna, lega il fucile ai genitali e si spara in testa

Spagna, lega il fucile ai genitali e si spara in testa

Spagna, lega il fucile ai genitali e si spara in testa

ROMA – A Murcia, Spagna, un 30enne è stato trovato morto nella sua abitazione: si è suicidato con un colpo di fucile alla testa e i genitali legati al grilletto dell’arma.

Il corpo dell’uomo è stato trovato, a distanza di parecchi giorni, dai suoi coinquilini tornati dalle vacanze, allarmati dall’odore insopportabile, spiega il Daily Mail.

La polizia, che ha aperto un’indagine, afferma che quando è arrivato il pronto intervento, la porta della camera del trentenne era bloccata. Dopo averla sfondata, hanno trovato il corpo n**o del trentenne che giaceva sul letto con il fucile tra le gambe e il p**e legato al grilletto. Non si conoscono i motivi del suicidio né il perché della particolare modalità del suicidio, come scritto da La Opinion de Murcia.

To Top