Blitz quotidiano
powered by aruba

Spagna, sobrio alla guida, ma aveva con sé del viagra: multa da 300 euro

MADRID – Fermato e multato alla guida della propria auto. Non aveva commesso infrazioni, non aveva bevuto e non si era drogato. Ma aveva con sé mezza pastiglia di viagra. Che gli è costata molto cara.

Protagonista dello storia, riportata dal quotidiano online 20minutos, un uomo di 46 anni di Barakaldo, nei Paesi Baschi.

Fermato per un controllo antidroga dagli agenti della Guardia Civil di Cadiz, nella regione dell’Andalusia, l’uomo è stato sorpreso in pos di mezza pasticca di Viagra avvolta in un pezzo di alluminio. Ma il conducente non aveva con sé né la scatola del farmaco né il foglietto illustrativo, men che meno una prescrizione medica per accertare la natura della pillola. Per questo gli agenti gli hanno requisito la mezza pillolina blu e gli hanno anche comminato una multa di ben 300 euro.

IL VIAGRA – Il citrato di sildenafil, il cui nome commerciale più diffuso è Viagra, è un farmaco sviluppato dalla compagnia farmaceutica Pfizer utilizzato principalmente nella terapia della disfunzione erettile (impotenza o impotentia erigendi).

Inizialmente studiato per la cura dell’angina pectoris, durante i test clinici mostrò scarsa efficacia sull’angina, mentre le maggiori evidenze furono a carico degli effetti collaterali, il maggiore dei quali riguardava l’erezione del pene. Il sildenafil fu brevettato nel 1996 e approvato dalla Food and Drug Administration per la disfunzione erettile nel 1998.

In Italia il brevetto è scaduto il 22 giugno 2013, aprendo di fatto il mercato anche ai farmaci generici contenenti lo stesso principio del Viagra ovvero il sildenafil.

Dal 2005 il farmaco è stato approvato dalla FDA e dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA) anche per il trattamento dell’ipertensione polmonare.

 


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'