Cronaca Europa

Spagna. Violenza donne, femministe sciopero fame da 14 giorni

Femministe spagnole

Femministe spagnole

SPAGNA, MADRID -Cresce in Spagna la rivolta contro i dati sempre più pesanti sulla violenza contro le donne, che negli ultimi 13 anni ha fatto 886 vittime in tutto il Paese, e 15 di nuovo dall’inizio dell’anno, una cifra record.

Sette militanti di una associazione femminista sono accampate in sciopero della fame da 14 giorni in Puerta del Sol, cuore della capitale Madrid, per denunciare questa piaga sociale.

La protesta mobilita anche le reti sociali, e manifestazioni si sono svolte in diverse città spagnole. “Sono stanche delle parole e ancora parole, di protocolli, riunioni, condanne su Twitter dei politici, dei minuti di silenzio… insomma di promesse che si realizzano lentamente mentre gli omicidi delle donne da parte dei loro compagni, o ex-compagni, si moltiplicano”, scrive La Vanguardia.

Le associazioni femministe chiedono che la lotta contro la ‘violenza machista’ sia dichiarata “questione di stato”. Una grande manifestazione di protesta è prevista per l8 marzo nella giornata internazionale della donna.

To Top